L’ESTATE PRE – COVID (2^ parte)

di © Riccardo Scuderi

Una tappa intermedia dell’estate 2019 narrata nell’articolo L’ESTATE PRE – COVID… è stata nella città di Trieste. A dir la verità la giornata era tutt’altro che estiva, anzi fredda e uggiosa, pertanto adatta ad una ripresa in bianco e nero in modo da riprodurre l’insolita atmosfera quasi autunnale.

Per gli scatti che di seguito vi propongo, ho utilizzato una maneggevole Pentax MX corredata dal 28mm f/2.8 e da un pratico esposimetro esterno (rigorosamente analogico!) modello Sekonic Twinmate SE L208. La pellicola utilizzata è una Fujifilm Acros 100 ISO, che ben si adatta allo sviluppo in Camera Obscura con chimici Ilford in diluizione 1+9.

20200807_18

20200807_10

20200807_16

20200807_17

20200807_15

“Fare dodici buone fotografie in un anno è un ottimo raccolto.” (Ansel Adams)

L’ESTATE PRE – COVID…

di © Riccardo Scuderi

L’estate vacanziera è iniziata (per fortuna!) anche se le (giuste) restrizioni non ci permettono di viverla in piena spensieratezza e libertà. Questo periodo così agognato ma così “diverso” mi ha riportato alla mente l’ultimo viaggio estivo “pre-covid” fatto in Croazia e Slovenia: posti stupendi che spero di rivisitare quanto prima…

Per l’occasione ho utilizzato la Pentax MX , con un corredo composto da obiettivi Pentax M 24mm, 50mm e 135mm. La pellicola usata è la diapositiva Fuji Provia 100F.

Consiglio tecnico: soprattutto negli scatti relativi alle spiagge croate, ho preferito adottare una leggera sottoesposizione al fine di accentuare la saturazione (cercando di sacrificare il meno possibile le ombre) in modo da evidenziare le splendide sfumature del mare e della natura circostante.

Pubblico, nell’ordine, le  foto dell’ isola di Brazza (Brac) in Croazia (scatti nnrr. 1 e 2), della costa della Croazia centro- meridionale (nnrr. 3, 4, 5 e 6) e dello splendido Lago di Bled situato nel nord-ovest della Slovenia(nnrr. 7,8 e 9):

23

20020119998

203

202

204

F.C.B.: “Riflessione, crescita, creatività analogica”

Echi di Terre Lontane: Perù

Un breve reportage del viaggio in Perù di dicembre 2018: per la quinta volta ho avuto la possibilità di visitare questo splendido paese, ma quest’ultimo è stato il mio primo viaggio “analogico”; quindi grandi aspettative ma anche particolare attenzione (e preoccupazione) nella preparazione e nella ricerca per portare a casa scatti interessanti. Per questo non ho voluto correre rischi: Pentax MX (piccola, affidabile … e appena revisionata) con ottiche 28 – 50 – 135mm. Anche per quanto riguarda le pellicole sono andato sul sicuro: solo diapositive Fuji Provia 100f, per catturare i colori unici di questo popolo e di questi paesaggi.
Pubblico solo alcune fotografie con la speranza di riuscire a rendere almeno un’idea della varietà degli ambienti e della gente che solo questa splendida terra è in grado di offrire!
Riccardo Scuderi